Spedizione gratuita per tutti gli ordini



Umberta Beretta
Imprenditrice e filantropo


Un colore che rappresenta Milano al meglio?
Oro.

Quali figure culturali hanno influenzato maggiormente Milano (passato o presente)?
Posso pensare ai mecenati delle arti come Gian Giacomo Poldi Pezzoli e donne come Giulia Maria Crespi o Bona Borromeo, oggi.

Quali edifici o pezzi di architettura, a parte il Duomo, rappresentano Milano al meglio?
La Galleria Vittorio Emanuele II, via Montenapoleone, anche se non è un edificio, e La Scala ovviamente.

Alcuni luoghi di design che si devono vedere in giro per la città?
Fondazione Prada, la Triennale, Hangar Bicocca, il Cimitero Monumentale

Dove rilassarsi e distendersi in città?
Sul tetto del Duomo ascoltando la tua playlist o facendosi fare un massaggio presso il centro benessere dell'Armani Hotel.

I tuoi negozi preferiti (per vestiti ma anche libri o fiori o gioielli ecc ...)?
Il negozio di Tom Ford, la libreria del caffè L'Arabesque, la libreria del negozio Armani.

Il tuo posto preferito dove fermarti per un caffè e un pasticcino?
Sant Ambroeus, molto classico e vecchia scuola.

Ristorante / i preferito / i?
La Risacca 6, Cracco in Galleria ... soprattutto per una cena intima nel foyer, Giacomo Bistrot e la domenica pizza alle Specialita’.

Un posto per bere un drink di sera?
Aperitivo al Trussardi Café, tisana a Palazzo Parigi.

Dove andare a vedere e farsi vedere?
Nobu, il Barretto all'Hotel Baglioni per cena, Paper Moon Giardino, il Salumaio di Montenapoleone, al Bagatti Museo Valsecchi per il pranzo.

La tua giornata perfetta a Milano? I rari giorni con un cielo blu. Il tuo posto segreto preferito in città?
Il museo Poldi Pezzoli. 

Perché vivi a Milano?
Mi sono trasferita a causa delle scuole di mio figlio ma sono finito ad amarla e rimanerci.